Ventiquattro

SCRIVEMO IN ISTROVENETO

GAVÈ FATO L'ALBERO DE NADAL? La tradision istriana la dixi che se doveva farlo ieri e che se lo smonta pena per la Candelora

L’usanza de decorar l’albero de Nadal, vietada ai catolici, i la ga introdoto i protestanti. Ma sicome sta tradision la xe bela, la ghe ga piaso anche ai catolici,  e ‘lora la cesa de Roma la ga deciso che anche i catolici i podeva far l’albero. Però bisognava farlo in una data diferente dei protestanti, che per regola i dovesi farlo la sera de la Vigilia: per questo xe stada scelta la data de l’8 dicembre, che xe el giorno dela Imacolata, perché proprio su l’Imacolata catolici e protestanti i la pensa in modo diferente, tanto che sti ultimi no i credi nela “santità uterina” de Maria e de su mama Ana


 
3 min
Silvio Forza
Foto: Pixabay

L’usanza de decorar l’albero de Nadal, vietada ai catolici, i la ga introdoto i protestanti. Ma sicome sta tradision la xe bela, la ghe ga piaso anche ai catolici,  e ‘lora la cesa de Roma la ga deciso che anche i catolici i podeva far l’albero. Però bisognava farlo in una data diferente dei protestanti, che per regola i dovesi farlo la sera de la Vigilia: per questo xe stada scelta la data de l’8 dicembre, che xe el giorno dela Imacolata, perché proprio su l’Imacolata catolici e protestanti i la pensa in modo diferente, tanto che sti ultimi no i credi nela “santità uterina” de Maria e de su mama Ana

Tra un fià de più de due setimane ne riva un altro Nadal e quei che i xe rispetosi de le tradisioni istriane l’abero de Nadal i lo dovesi gaver xa fato ieri. Ieri, si, perché se nel resto de la Croazia, dove che la tradision de ornar l’albero la riva dala Germania protestante e la imponi de far l’albero el giorno de la Vigilia, qua de noi val, o almeno la valeva per secoli, la tradision catolica stabilida aposta per eser diferente da quela protestante.

Eco i detagli: anche se l’albero decorado el iera xa stado protagonista dele feste dei pagani (el 21 genaio, co le ore de sol le tornava a slungarse), dei Romani (ai primi de genaio i se scambiava un rameto de pianta sempreverde per augurarse bona fortuna) e anche dei primi cristiani,  xa 1500 ani fa la cesa catolica la ga proibido l’uso del pin, permetendo de usar solo l’agrifolglio che el xe carigo de spini, come simbolo de la corona de spini de Cristo in crose.

El fato xe che dopo la riforma protestante de Lutero, a partir dal 1517, i protestanti i ga introdoto l’usanza de decorar l’albero de Nadal, vietada ai catolici. Ma sicome sta tradision la xe bela, la ghe ga piaso anche ai catolici,  e ‘lora la cesa de Roma la ga deciso che anche i catolici i podeva far l’albero. Però bisognava farlo in una data diferente dei protestanti, che per regola i dovesi farlo la sera de la Vigilia: per questo xe stada scelta la data de l’8 dicembre, che xe el giorno dela Imacolata, perché proprio su l’imacolata catolici e protestanti i la pensa in modo diferente, tanto che sti ultimi no i credi nela “santità uterina” de Maria e de su mama Ana.

Per vera regola, l’albero de Nadal el dovesi esere triangolar come l’abete (che noi ciamemo pin) come simbolo de la trinità e tuto l’albero el dovesi eser considerado come l’albero de la vita nominato dala Bibbia. Secondo altre interpretazioni, l’albero saria simbolo de Gesù, con la punta a simbolegiar l’arcangelo Gabriele che el ghe anuncià a Maria che la gavesi partorì el fio de Dio.

Mi sula punta go meso sempre la cometa, anche perché l’epifania tute le feste la porta via e quel cometa, dopo el sei de genaio, la me ricorda che xe ora de smontar l’albero. O magari no? Sto deto no el val per l’albero de Nadal, che  per vera regola el dovesi eser smontado pena in febraio, per el giorno del la Madona Candelora, co se scopri, dipendentemente dal tempo che fa, se de l’inverno semo ancora dentro o semo fora.

L’albero de Nadal, anche prima dei camion de regali incartai che ogi i se ritrova soti i rami, el ga sempre fato contenti i fioi. Una volta se lo decorva con cadene fate de cartine colorade, lustrini, fruti, mandarini, noʃe e noʃele, pici peri, caramele e ciocolatini. Le pime lampadine le xe stade mese nel 1885 da Edward H. Johnson, che el iera socio del famoso inventore dela lampadna Thomas Edison. Ogi, specialmente davanti le case dei Americani, xe tuto un arder de luci su alberi carighi de decorasioni.

Su l’albero no xe obligatorio meter la neve finta, ma soto ghe dovesi sempre star un presepe, magari picio e de plastica. Per quel che riguarda l’albero, ogi se pol anche decider de afitarlo e de tornarlo indrio. E in tei Nadai finti e consumistici dei ultimi ani, gnanche l’albero finto no ‘l stona più de tanto.


Nastavite čitati

Da bi ova web-stranica mogla pravilno funkcionirati i da bismo unaprijedili vaše korisničko iskustvo, koristimo kolačiće. Više informacija potražite u našim uvjetima korištenja.

  • Nužni kolačići omogućuju osnovne funkcionalnosti. Bez ovih kolačića, web-stranica ne može pravilno funkcionirati, a isključiti ih možete mijenjanjem postavki u svome web-pregledniku.